Cinelli: "Dobbiamo ripartire dai fischi di domenica scorsa. Non bisogna arrendersi"

É intervenuto in conferenza stampa l'allenatore della Cavese Daniele Cinelli a ridosso della gara contro l'Atletico Uri di domani pomeriggio
03.02.2024 16:16 di Ugo D'Amico Twitter:    vedi letture
Cinelli: "Dobbiamo ripartire dai fischi di domenica scorsa. Non bisogna arrendersi"
© foto di Cavese 1919

"Ci conforta la settimana fatta. Dobbiamo ripartire dal primo tempo di domenica scorsa, mettendo in campo le nostre qualità. Tropea? Ho trovato un calciatore fisicamente pronto, è convocato, vedremo se farà parte della partita. Fischi? Bisogna accettarli, perché il secondo tempo non è stato fatto in maniera giusta. Da quei fischi bisogna ripartire. Indisponibili? Konate è squalificato, non abbiamo convocato Collura per scelta tecnica, mentre tutti gli altri sono a disposizione. Quella di domani sarà una partita diversa. Loro giocano in maniera diversa, la faranno da padrona la voglia di primeggiare nei duelli e la voglia di non arrendersi mai. Sono convinto che disputeremo una grande partita. Che Cavese mi aspetto? La Cavese che ci ha portato dove siamo. Di Piazza-Foggia? È probabile, domani scioglieremo le ultime riserve":