Daniele Cinelli saluta con una lettera: "Un onore e un privilegio, grazie a tutti"

06.02.2024 15:22 di Nando Armenante Twitter:    vedi letture
Daniele Cinelli saluta con una lettera: "Un onore e un privilegio, grazie a tutti"

Daniele Cinelli saluta la Cavese e la città di Cava de' Tirreni. Attraverso una lettera, il tecnico ha voluto esprimere tutte le sue emozioni e ringraziare tutti per questo percorso che si è interrotto con l'esonero giunto domenica scorsa dopo il 3-1 contro l'Atletico Uri. 

"Dopo un cammino di 7 mesi, intensi, durissimi e meravigliosi, è con una tristezza profonda che sono costretto a dire addio ad un gruppo unico e speciale, è stato un fulmine a ciel sereno sapere di dover lasciare il Club in tutte le sue componenti alla quale mi sono legato intensamente. La mia vita è stata un impegno totale a questa passione, a questo lavoro che ha plasmato chi sono. Ogni allenamento, ogni partita, ogni vittoria e sconfitta hanno contribuito a costruire il mio rapporto con questo strepitoso gruppo. Guidare questa squadra è stata la mia missione, e dedico la mia vita intera a questa straordinaria passione, anche a distanza dai miei affetti più cari, la mia famiglia".

"Guardo indietro con orgoglio al nostro percorso insieme" - continua il tecnico - "attraverso vittorie memorabili e sfide superate. Abbiamo condiviso gioie e dolori, ma, soprattutto, abbiamo condiviso il calore di una comunità che ama il calcio quanto il battito del proprio cuore. Ringrazio sinceramente il Presidente, il Vice Presidente, l’Amministratore Delegato, il Direttore Generale, il Direttore Sportivo grande, il Direttore Sportivo piccolo, l’Addetto stampa, i Giornalisti, lo S.L.O., tutto lo Staff Medico, dal Dottore ai Massaggiatori e tutto il mio Staff, l’Allenatore in seconda, il Preparatore Atletico, l’Allenatore dei Portieri il Match Analyst, i Magazzinieri, insomma, chiunque abbia fatto parte di questa famiglia, se ho dimenticato qualcuno vi chiedo anticipatamente scusa".

Poi conclude: "Ringrazio con profondità ogni singolo membro della mia squadra, ragazzi straordinari che hanno permesso, con il loro impegno e dedizione, di comandare il campionato a 12 giornate dalla fine con ben 7 punti di vantaggio sulle seconde in classifica. Ogni passo che abbiamo fatto insieme è stato un trionfo collettivo, e sarò sempre grato per il loro straordinario contributo. Ringrazio la città di Cava De Tirreni e la tifoseria della Cavese Calcio per il loro appassionato sostegno. Per me è stato un onore e un privilegio guidare questa squadra, e lascerò un pezzo del mio cuore in questa terra speciale. Nonostante la malinconia di questo momento, porterò con me i ricordi di una Squadra coraggiosa e di un Pubblico fenomenale. Sono grato per ogni istante trascorso qui e rimarrà sempre un sostenitore appassionato della Cavese Calcio. Grazie a tutti per aver reso questa esperienza indimenticabile".

Con affetto,
Mister Daniele Cinelli