Cavese-Ostiamare, partita da tripla: la probabile formazione

03.03.2024 10:00 di Nando Armenante Twitter:    vedi letture
Cavese-Ostiamare, partita da tripla: la probabile formazione

Allo stadio "Simonetta Lamberti", la Cavese riceve la visita dell'Ostiamare nel match valevole per la venticinquesima giornata del girone G. Fischio d'inizio dell'incontro fissato alle ore 14:30, potrete seguire l'incontro in diretta grazie alla diretta testuale su TuttoCavese.

Dopo il terzo successo consecutivo - il secondo da quando Di Napoli siede sulla panchina metelliana - ottenuto per 1-0 nella Capitale contro il Trastevere, gli aquilotti sono chiamati ad una gara favorevole sulla carta ma difficile e insidiosa in pratica. Le attenzioni di tutti potrebbero essere rivolte al futuro, visto che tra 7 giorni è previsto il derby contro la Nocerina al "San Francesco". Ma il focus deve essere concentrato sui lidensi, visto che si trovano in piena zona playoff ed in un momento di forma favorevole. La partita dunque si presenta da tripla per quelle che sono le aspettative: oltre all'avversario, Di Napoli cercherà la continuità nel suo filotto di risultati e soprattutto punta ad arrivare allo scontro diretto contro i rossoneri con il vantaggio di 9 punti in classifica. Nel match d'andata - giocato allo stadio "Anco Marzio" - fu vittoria Cavese in rimonta grazie alla doppietta da subentrato di Simone Addessi con la rete decisiva siglata al 93'. Per i padroni di casa fu Cardella a siglare il vantaggio, salvo poi essere espulso nel primo tempo per somma di ammonizioni: il centravanti - attuale capocannoniere del girone G - poi a dicembre si è trasferito alla Nocerina. 

Dal punto di vista tattico, mister Di Napoli non dovrebbe variare molto rispetto alle ultime due uscite. Assenza certa quella di Buschiazzo, fuori per squalifica dopo il giallo rimediato a Trastevere. Il tecnico - salvo clamorosi colpi di scena - riproporrà Megna nei tre di difesa con Troest e Magri davanti alla porta di Boffelli. Sugli esterni conferma per Fraraccio a destra e ci sarà il ritorno di Derosa sulla sinistra, quest'ultimo in virtù delle non perfette condizioni di Tropea che potrebbe non essere della partita. In mezzo inamovibili Konate e Urso mentre Zenelaj è favorito su Lops e dunque sarà nuovamente alla regia del centrocampo. Davanti confermatissima la coppia Foggia-Di Piazza, chiamata a trascinare la squadra in quella che è la prima di dieci finali da qui alla fine della stagione. 

CAVESE (3-5-2): Boffelli; Megna, Troest, Magri; Fraraccio, Konate, Zenelaj, Urso, Derosa; Foggia, Di Piazza. - All. Di Napoli.